Voglio ottenere la certificazione in uno Norma ISO, cosa devo fare?

Norma ISO

La certificazione di una Norma ISO insieme a un software di gestione della qualità è importante per qualsiasi azienda; permette di avere una metodologia di lavoro priva di errori con l’obiettivo di fornire soluzioni adeguate per ottenere risultati migliori.

Un software di gestione della qualità è uno strumento tecnologico ideale per le aziende che cercano di stabilire un elevato standard qualitativo, al fine di offrire i migliori prodotti e servizi sul mercato, distinguendosi nel proprio settore.

D’altra parte, il software di gestione della qualità ha gli stessi principi di un sistema di gestione della qualità tradizionale, ma dispone di strumenti digitali per facilitare il processo attraverso strategie che danno risultati migliori.

Allo stesso modo, far parte delle aziende certificate ISO 9001 garantisce una maggiore affidabilità ai clienti, offrendo al pubblico prodotti e servizi di alta qualità e processi ottimizzati che aumentano le prestazioni.

I requisiti di un sistema di gestione della qualità sono definiti da diverse fasi precedenti, opportune per ottenere la certificazione ISO 9001; il processo non è semplice, ma con un lavoro di squadra sarà possibile implementare il sistema.

In cosa consiste la certificazione ISO 9001?

Innanzitutto, la certificazione ISO 9001 è uno standard riconosciuto in vari settori per definire un quadro efficiente e un insieme di best practice per una logistica interna produttiva che soddisfi i vostri clienti.

Un software di gestione della qualità come quello disponibile da QUALITYWEB 360 fornisce gli strumenti necessari per ottenere la certificazione ISO 9001 senza perdere tempo nel garantire i requisiti di un sistema di gestione della qualità puntuale.

Allo stesso modo, le aziende certificate dispongono di un sistema di controllo della qualità ben definito, i cui processi interni sono stati analizzati e sono conformi agli standard stabiliti dalla norma ISO 9001 per un lavoro produttivo.

Inoltre, un software di gestione della qualità apre le porte a eccellenti opportunità, come l’aumento delle prestazioni delle risorse umane dell’organizzazione, la maggiore soddisfazione dei clienti e la raccomandazione da parte di terzi.

Passi per una corretta certificazione

Quando si soddisfano i requisiti per un sistema di gestione della qualità, è necessario prendere in considerazione ogni fase del processo di certificazione, al fine di stabilire le linee guida per un processo di certificazione efficiente.

Alcune delle fasi della certificazione sono:

  • Diagnosi: l’analisi dello stato attuale dell’azienda è ideale per stabilire un punto di partenza; serve a definire gli obiettivi principali.
  • Documentazione: È opportuno documentare lo sviluppo dei processi attuali per definire una visione chiara dei processi; viene inoltre formalizzato un piano per gli obiettivi di qualità, impegno verso il cliente e processo.
  • Formazione: La formazione del personale è un elemento centrale del processo; il cambiamento di mentalità e l’adattamento delle buone prassi rappresentano una sfida importante per l’attuazione degli standard.
  • Attuazione: A questo punto vengono messi in atto gli strumenti e i piani definiti in precedenza, dove la nuova struttura inizia a svilupparsi.
  • Audit interni: per essere pronti per la certificazione è necessario applicare revisioni costanti e azioni correttive per gli errori.
  • Audit esterni: eseguiti da organizzazioni esterne, sono previsti anche dei pre-audit per definire le carenze. Lo stato dell’organizzazione viene analizzato per individuare le non conformità con 30 giorni di tempo per la loro soluzione.

Allo stesso modo, è essenziale implementare la gestione della qualità del software nelle aziende di oggi; rispettando gli standard ISO 9001, è possibile garantire un miglioramento continuo delle prestazioni dell’organizzazione.

Requisiti per la certificazione

I requisiti di un sistema di gestione della qualità sono vari e cercano di conformarsi alle norme ISO 9001 per garantire il miglioramento continuo dei processi interni ed eliminare le carenze al loro interno.

In questo senso, il processo di gestione della qualità nel software aumenta la velocità in termini di ottimizzazione delle attività dell’azienda, anche se è necessario stabilire un periodo di tempo prudente per l’adeguato adattamento delle norme.

Tra i requisiti abbiamo:

  • Investimento economico: un software di gestione della qualità offre vantaggi sul mercato dei concorrenti e comporta un’implementazione che richiede un investimento attraverso l’assunzione di una consulenza professionale.
  • Mantenimento dei requisiti legali: le aziende certificate devono stabilire determinate normative per la certificazione ISO 9001, come licenze commerciali, leggi locali e altro.
  • Formazione del personale: una formazione adeguata è essenziale per l’implementazione di un software di gestione della qualità per accelerare la produttività del processo.
  • Partecipazione: Le risorse umane dell’azienda dovranno essere coinvolte per i futuri audit nelle aziende che vogliono monitorare l’evoluzione dell’organizzazione.

Infine, con QUALITYWEB 360 potrete contare su un software di gestione della qualità che si occuperà di soddisfare i requisiti in modo efficiente, ottenendo così la produttività dei processi interni per un’adeguata qualità dei prodotti o dei servizi e per soddisfare le aspettative dei clienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Torna in alto